Escursioni a Sovana, Pitigliano, Montemerano, Saturnia, San Galgano, Massa Marittima

luglio 21, 2017

Ecco le visite guidate giornaliere organizzate da “Sentieri Toscana” per la stagione estiva Luglio e Agosto 2017.
Due diversi obiettivi per la mattina e il pomeriggio, alla scoperta delle perle della Maremma: le città del tufo e le vie cave, le abbazie medioevali, le riserve naturali, il centro storico di Massa Marittima. Prenotazione obbligatoria entro le 21,00 del giorno precedente la visita al 3289045690 o al 3331088184.

Ogni programma elenca i costi per i biglietti d’ingresso di eventuali musei. Ricordiamo che le visite guidate sono gratuite per gli ospiti della Tenuta.

Tutti i venerdì di Luglio e Agosto fino al 1 settembre.

Mattina: Visita guidata di Sovana

Ritrovo con la guida: 10,00 presso la strada di accesso a Sovana, sotto alla Rocca. Trasferimento con mezzi propri presso l’Area Archeologica, dove visiteremo due monumentali sepolture etrusche (Tomba Ildebranda e Tomba dei Demoni Alati), e una suggestiva via cava. Trasferimento con mezzi propri a Sovana, dove raggiungeremo la piazza del Pretorio con il Palazzo Pretorio, la Chiesa di Santa Maria e l’antica Chiesa di San Mamiliano. Raggiungeremo infine la cattedrale romanica, ricca di  decorazioni scultoree.

Costi:

  • visita guidata gratuita
  • biglietto Necropoli: € 5 intero, € 2,50 ridotto (10/14 anni)
  •  biglietto Duomo: € 2 intero, € 1 ridotto (12/17 anni)

Pomeriggio: Visita guidata di Vitozza

Ritrovo con la guida: 15,30 in Piazza della Repubblica a San Quirico di Sorano , accanto al distributore. Inizio della passeggiata verso Vitozza, uno dei più importanti insediamenti rupestri d’Italia, situato in un ambiente naturale di rara bellezza, su una cresta di tufo che domina la valle del fiume Lente. Abitata dall’epoca etrusca fino al XIX secolo, si compone di oltre 200 abitazioni e stalle scavate nella roccia e dei resti di una chiesa e due castelli.

Costi:

  • visita guidata – € 8,00 a persona; gratis sotto agli 8 anni

Tutti i sabato di Luglio e Agosto fino al 2 settembre.

Mattina: visita guidata di Pitigliano

Ritrovo con la guida: 10,00 – porta di accesso al centro storico in Piazza Petruccioli. Dopo aver varcato la porta del paese ammireremo dall’esterno il Palazzo Orsini, di cui visiteremo i sotterranei, dove è stato allestita una raccolta di oggetti del passato, legati soprattutto alla civiltà contadina (Museo della Civiltà Giubbonaia). Proseguiremo verso il Ghetto Ebraico fino ad arrivare al caratteristico quartiere di Capisotto e a Porta Sovana, dove si conserva un tratto di cinta muraria etrusca. Al ritorno pause nelle chiesa di San Rocco e nella Cattedrale.

Costi:

  • visita guidata – € 8,00 a persona; gratis sotto agli 8 anni
  • Ingresso ad offerta libera Museo Civiltà Giubbonaia

Pomeriggio: visita guidata di Montemerano e Saturnia

Ritrovo con la guida: 15,30 – Montemerano, davanti Osteria Cacio e Vino, Via del Bivio 16. Visita del caratteristico paese medievale di Montemerano con le sue strette vie e le sue incantevoli piazzette. Pausa nella Chiesa di San Giorgio, vera e propria chiesa museo, ricca di dipinti e sculture di Scuola Senese del Quattrocento.
Trasferimento con mezzi propri a Saturnia e visita del paese. Pause presso la suggestiva Porta Romana e visita gratuita della Pinacoteca Pietro Aldi, pittore mancianese vissuto nell’Ottocento, che realizzò opere anche a Roma e nel Palazzo Pubblico di Siena.

Costi:

  • visita guidata – € 8,00 a persona; gratis sotto agli 8 anni
  • ingresso ad offerta libera Chiesa di San Giorgio di Montemerano

Tutti i Mercoledì di Luglio ed Agosto 2017

Mattina: l’Abbazia di S.Galgano e la Spada nella Roccia

Ritrovo con la guida: 10,00 di fronte alla facciata della Chiesa dell’Abbazia di S.Galgano. Visita dell’Abbazia di San Galgano, luogo magico e ricco di mistero: visiteremo il chiostro, la sala capitolare e la chiesa a cielo aperto. Con una breve passeggiata raggiungeremo poi l’eremo di Montesiepi, dove visse i suoi ultimi giorni il cavaliere Galgano Guidotti: qui osserveremo da vicino la spada nella roccia. Trasferimento con mezzi propri a Chiusdino, luogo di nascita di San Galgano, e visita del paese e del museo a lui dedicato, ricco di opere d’arte di scuola senese.

Costi:

  • visita guidata gratuita
  • biglietto San Galgano / Museo Chiusdino: € 3,50 intero, € 3,00 ridotto (0/18 anni e > 65 anni)

Pomeriggio: escursione nella Riserva Naturale del Farma

Con bagno ai Canaloni del Torrente Farma
Ritrovo con la guida: 15,30 a Torniella, di fronte al Bar Tabacchi (Via Cesare Battisti 12). Passeggiata nei maestosi e rigogliosi boschi della Val di Farma, riserva naturale conimportanti presenze faunistiche e botaniche. Percorreremo un sentiero nel fondo valle fino a raggiungere i Canaloni: qui il torrente forma cascatelle e piscine naturali dove è possibile fare un bagno. Portare scarpe chiuse e con un po’ di suola, costume e telo mare!

Costi:

  • visita guidata – € 8,00 a persona; gratis sotto agli 8 anni

Tutti i giovedì di Luglio ed Agosto

Mattina: visita guidata di Massa Marittima

Ritrovo con la guida: 10,00 – Massa Marittima, Piazza XXIV Maggio, davanti a scalinata Parco della Rimembranza. Visita di Massa Marittima, gioiello medievale delle Colline Metallifere, rinomata per la bellissima piazza centrale dominata dalla Cattedrale romanica. All’interno della chiesa si ammirano capolavori dell’arte medievale, quali la Maestà attribuita a Duccio di Boninsegna. Accanto alla Cattedrale, si stagliano il Palazzo del Podestà, il Palazzo Comunale le Fonti dell’Abbondanza. Una passeggiata lungo l’antica cinta muraria ci permetterà di ammirare il panorama che spazia dai boschi delle Colline Metallifere fino alle isole dell’Arcipelago.

Costi: visita guidata gratuita

Pomeriggio: escursione alle Biancane di Monterotondo

Ritrovo con la guida: 15,30 – Monterotondo Marittimo, Piazza Mario Cheli, di fronte a bar e distributore. Escursione in un’ambiente naturale unico e affascinante. Ovunque emissioni gassose e colori creati dagli acidi che fuoriescono dal suolo: dal giallo dello zolfo, al bianco del gesso fino al rosso delle rocce ossidate. In questo ambiente ostile vegetano solo due piante, la sughera ed il brugo. A fine escursione visiteremo le aree di archeologia industriale e ripercorreremo la storia della geotermia: dall’estrazione dell’acido borico fino ai più moderni utilizzi delle emissioni gassose (energia elettrica e teleriscaldamento).

Costi:

  • visita guidata  € 8,00 a persona; gratis sotto agli 8 anni

Tutti i Martedì di Luglio ed Agosto 2017

Visita al tramonto del Monastero di San Guglielmo ed escursione notturna nei boschi di Malavalle

Dal Parcheggio della Coop di Castiglione della Pescaia ci sposteremo, ognuno con i propri mezzi, presso l’inizio dell’itinerario. Cammineremo nei rigogliosi boschi di Malavalle fino a
raggiungere l’area archeologica medievale del Monastero di Malavalle. Lungo il percorso troveremo lo spettacolare Acquedotto Lorenese che riforniva di acqua il paese di
Castiglione. Suggestiva visita dei resti del monastero al crepuscolo: in questo luogo visse come eremita San Guglielmo e, dopo la sua morte avvenuta nel 1156, qui nacque un nuovo
ordine monastico. Il convento, casa madre dei Guglielmiti, fu costruito tra XIII e XVI secolo.

Dopo una breve pausa per uno spuntino (a carico dei partecipanti) inizieremo il percorso di ritorno. Cammineremo al buio in un ampia strada forestale, aiutati di tanto in tanto da una
torcia elettrica. L’esperienza del bosco di notte ci regalerà suggestioni uniche: il canto degli uccelli notturni e dei grilli e i profumi della notte ci accompagneranno lungo il cammino e,
se saremo fortunati, incontreremo qualche mammifero. L’estate molti animali preferiscono essere attivi durante la notte e riposare il giorno.

Itinerario: Facile. 5 km (2,5 km andata, 2,5 km ritorno) . Dislivello in salita: 140 m . Consigliati: scarpe chiuse, acque e un po’ di cibo.